Cerca nel blog

martedì 31 maggio 2011

La Parola di Dio nel deserto delle città






Tar Music e Enrico Pallocca presentano: Festival di Musica Indian






CONCERTI:

Istituto Centrale per la Demoetnoantropologia e Saraswati House

presentano
Festival di Musica Indiana

ospitato nel Salone d'Onore del Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari

Promosso dall'associazione Saraswati House, con la collaborazion di Tar Music, il Festival si articola in tre appuntamenti con concerti di musicisti indiani di fama internazionale, a seguire cena indiana, curata dal ristorante Gourm India, ed una ampia esposizione di strumenti musicali indiani.

Programma del Festival:

    5 Giugno: Prof. Ritwik Sanyal, canto Dhrupad - Gianni Ricchizzi, Vichitra Vina.
    18 Giugno: Gundecha Brothers, trio di canto Dhrupad e Pakhawaj.
    3 Luglio: Pandit Amarnath Mishra, Sitar. Sanjay Kansa Banik, Tabla.

Inizio concerti ore 20.30
Biglietto €18,00

Il biglietto da diritto al concerto, alla cena indiana, alla visita della mostra di strumenti musicali ed alla visita delle collezioni del Museo.

Per informazioni:

ASSOCIAZIONE CULTURALE
Saraswati House

www.musicaindiana.it


Museo Nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari, Piazza G. Marconi 8/10 Roma
Tel. 065926148 - http://www.idea.mat.beniculturali.it



lunedì 30 maggio 2011

Il canto mozarabico











Ti aspettiamo a Montecompatri dal 22 al 26 giugno.




Vuoi conoscere meglio il Carmelo Teresiano e la sua spiritualità?
Desideri riempire la tua vita cristiana attraverso un’esperienza
di raccoglimento, di solitudine e di preghiera?
Sei ancora alla ricerca di un orientamento nella tua vita?
Ti aspettiamo a Montecompatri dal 22 al 26 giugno.
Per informazioni telefonare a Enrico Pallocca 3337422760
http://www.casasansilvestro.it/

domenica 29 maggio 2011

Sei ancora alla ricerca di un orientamento nella tua vita?

Vuoi conoscere meglio il Carmelo Teresiano e la sua spiritualità?
Desideri riempire la tua vita cristiana attraverso un’esperienza
di raccoglimento, di solitudine e di preghiera?
 Sei ancora alla ricerca di un orientamento nella tua vita?
Ti aspettiamo a Montecompatri dal 22 al 26 giugno.
Per informazioni telefonare a Enrico Pallocca 3337422760
http://www.casasansilvestro.it/



EnricoPalloccaShara Lin


Vuoi conoscere meglio il Carmelo Teresiano e la sua spiritualità?
Desideri riempire la tua vita cristiana attraverso un’esperienza
di raccoglimento, di solitudine e di preghiera?
 Sei ancora alla ricerca di un orientamento nella tua vita?
Ti aspettiamo a Montecompatri dal 22 al 26 giugno.
Per informazioni telefonare a Enrico Pallocca 3337422760
http://www.casasansilvestro.it/

World Christian Database



venerdì 27 maggio 2011

Giubileo per Napoli Giubileo del lavoro: Sepe incontra sabato 28 imprenditori e sindacati

Sostenere e creare opportunità occupazionali per i tanti giovani napoletani che hanno un lavoro precario o lo hanno perso. Questo l’obiettivo del Giubileo del Lavoro che verrà celebrato sabato prossimo, 28 maggio, al Centro Direzionale di Napoli, nel piazzale antistante la Chiesa di San Carlo Borromeo, a partire dalle ore 10. Insieme al Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe, i massimi responsabili nazionali delle organizzazioni sindacali e imprenditoriali che hanno raccolto, fin dal primo momento, l’appello lanciato dal Cardinale Sepe in occasione dell’apertura del Giubileo per Napoli e, per questo, hanno condiviso l’impegno a unire e concentrare gli sforzi per realizzare iniziative e progetti mirati a sostegno dell’occupazione. In tale ottica è stato sottoscritto un documento congiunto in cui si sono fissati precisi obiettivi da perseguire nell’arco dell’Anno Giubilare ed oltre. Delle finalità condivise e delle intese raggiunte si parlerà nel corso della conferenza stampa che si tiene oggi, alle ore 12, nella Sala Multimediale della Curia Arcivescovile, Largo Donnaregina.

Gesù ci ha chiamati amici da MecTv




Gesù ci ha chiamati amici da MecTv

Vuoi conoscere meglio il Carmelo Teresiano e la sua spiritualità?
Desideri riempire la tua vita cristiana attraverso un’esperienza
di raccoglimento, di solitudine e di preghiera?
Sei ancora alla ricerca di un orientamento nella tua vita?
Ti aspettiamo a Montecompatri dal 22 al 26 giugno.
Per informazioni telefonare a Enrico Pallocca 3337422760
http://www.casasansilvestro.it/

Chiesa di Santa Bernadette Soubirous





Los 'indignados' recuperan la plaza de Catalunya tras la retirada de la policía


giovedì 26 maggio 2011

-papa-precariato-del-lavoro-contro-bene-comune





Victor Zaslavsky Il testimone della «pulizia»




Zuckerberg: "Las revoluciones populares no las hace Facebook"

Zuckerberg: "Las revoluciones populares no las hace Facebook"








Ordine Secolare dei Carmelitani Scalzi

domenica 22 maggio 2011

Musica e Matematica

Musica e Matematica
A B C D E

Enrico Palloccaskme

Ask Me! PreguntaMe! Chiedi a Me!
E ADESSO A CHI LO DICO
QUANDO NON C'E' PIU' NESSUNO A CUI DIRE LA NOSTRA PENA

La parola di Dio è capace di aiutare ogni persona ad interpretare ogni aspetto della sua vita. Ogni cosa e ogni avvenimento può e deve essere interpretato alla luce della rivelazione di Cristo. Amicizia, amore, lavoro e salute cambiano significato se sono interpretati alla luce del suo amore.
Centro Meditazione cristiana
S. Maria della Vittoria
Via XX Settembre,17 Roma
Per informazioni contattare Enrico Pallocca
Cell 3337422760http://justin.tv/meditazione

Udienza con il Papa Benedetto XVI e i Carmelitani Scalzi





sabato 21 maggio 2011

Carmelitas Descalzos
























Vuoi conoscere meglio il Carmelo Teresiano e la sua spiritualità?
Desideri riempire la tua vita cristiana attraverso un’esperienza
di raccoglimento, di solitudine e di preghiera?
Sei ancora alla ricerca di un orientamento nella tua vita?
Ti aspettiamo a Montecompatri dal 22 al 26 giugno.
Per informazioni telefonare a Enrico Pallocca 3337422760
http://www.casasansilvestro.it/








EnricoPallocca_Om








Enrico Palloccarielo






"La música sacra es místico sentir del espíritu humano que expresa su filial comunicación con Dios, invocada en la más cualificada armonía
que puede producir la técnica comunicativa del lenguaje musical." (Fernando Rielo)

mercoledì 18 maggio 2011

Enrico Palloccasuonatorediarpa

 
Vuoi conoscere meglio il Carmelo Teresiano e la sua spiritualità?
Desideri riempire la tua vita cristiana attraverso un’esperienza
di raccoglimento, di solitudine e di preghiera?
 Sei ancora alla ricerca di un orientamento nella tua vita?
Ti aspettiamo a Montecompatri dal 22 al 26 giugno.
Per informazioni telefonare a Enrico Pallocca 3337422760

lunedì 16 maggio 2011

Enrico Palloccasasansilvestro

Vuoi conoscere meglio il Carmelo Teresiano e la sua spiritualità?
Desideri riempire la tua vita cristiana attraverso un’esperienza
di raccoglimento, di solitudine e di preghiera?
 Sei ancora alla ricerca di un orientamento nella tua vita?
Ti aspettiamo a Montecompatri dal 22 al 26 giugno.
Per informazioni telefonare a Enrico Pallocca 3337422760

Enrico Palloccabrotherpriests


Vuoi conoscere meglio il Carmelo Teresiano e la sua spiritualità? Desideri riempire la tua vita cristiana attraverso un’esperienza di raccoglimento, di solitudine e di preghiera? Sei ancora alla ricerca di un orientamento nella tua vita? Ti aspettiamo a Montecompatri dal 22 al 26 giugno. Per informazioni telefonare a Enrico Pallocca 3337422760

Vuoi conoscere meglio il Carmelo Teresiano e la sua spiritualità?
Desideri riempire la tua vita cristiana attraverso un’esperienza
di raccoglimento, di solitudine e di preghiera?
 Sei ancora alla ricerca di un orientamento nella tua vita?
Ti aspettiamo a Montecompatri dal 22 al 26 giugno.
Per informazioni telefonare a Enrico Pallocca 3337422760

domenica 15 maggio 2011

Vuoi conoscere meglio il Carmelo Teresiano e la sua spiritualità? Desideri riempire la tua vita cristiana attraverso un’esperienza di raccoglimento, di solitudine e di preghiera? Sei ancora alla ricerca di un orientamento nella tua vita? Ti aspettiamo a Montecompatri dal 22 al 26 giugno.

Vuoi conoscere meglio il Carmelo Teresiano e la sua spiritualità?
Desideri riempire la tua vita cristiana attraverso un’esperienza
di raccoglimento, di solitudine e di preghiera?
 Sei ancora alla ricerca di un orientamento nella tua vita?
Ti aspettiamo a Montecompatri dal 22 al 26 giugno.
Per informazioni telefonare a Enrico Pallocca 3337422760

sabato 14 maggio 2011

Papa: "El cuerpo es el lugar en donde el espíritu puede habitar"




"Sólo cuando el hombre reconoce el amor originario que le ha dado la vida, puede aceptarse a sí mismo", reconciliándose "con la naturaleza y con el mundo". Ha sido la reflexión ofrecida esta mañana por Benedicto XVI al encontrar a los miembros del Pontificio Instituto Juan Pablo II para estudiar el matrimonio y la familia. Durante la audiencia, el Pontífice dijo que "la fuerza del pecado no logra borrar el lenguaje originario del cuerpo", que "lleva consigo un significado filial". "La verdadera fascinación de la sexualidad", por lo tanto, encuentra su raíz en "el universo de la otra persona y del "nosotros" que nace en la unión", en el "camino que el amor abre hacia Dios". En esta perspectiva, se comp ...

Enrico Palloccaocd.pcn.net/ocds


DELLA VOCAZIONE ALL’O.C.D.S.









Benigni: con Dante ritorno a Dio


               Benigni: con Dante ritorno a Dio







Curso Internacional y Festivales de Música Antigua de Daroca









Curso Internacional y Festivales de Música Antigua de Daroca

venerdì 13 maggio 2011

Lettera al Carmelo Secolare Saverio Cannistrà, OCD Superiore Generale




Carmelitani Scalzi
Corso d’Italia, 38
00198 Roma
6 Gennaio 2010
Carissimi Padri e Fratelli e, in un modo speciale, miei cari fratelli e sorelle dell'Ordine Secolare,
L'Ordine è entrato nel tempo in cui si celebrano i capitoli provinciali. Alcune province hanno già
celebrato il loro capitolo, le altre province celebreranno i loro capitoli nei prossimi sei mesi. All'inizio
di questo nuovo anno vorrei cogliere l'opportunità di riflettere sul ruolo e sull’importanza dell'Ordine
Secolare nel mondo che affrontiamo.
Nel dicembre del 2006, il Padre Luis Aróstegui ha mandato ai Provinciali un documento sull'assistenza
Pastorale dei Frati all'Ordine Secolare. Nell'introduzione a quel documento scriveva quanto segue:
L’Ordine Secolare degli Ordini mendicanti non è solo un laicato associato. Mediante la connessione
con i frati dei diversi ordini, l’Ordine Secolare comunica la propria spiritualità al mondo che gli sta
attorno.
In altre parole: il motivo per il permesso dato agli Ordini Mendicanti di avere membri secolari era di
portare la spiritualità di quegli ordini alle case e alla vita quotidiana della gente che s’identificava con
gli Ordini.
Infatti, la differenza più grande fra l'Ordine Secolare e i movimenti o gruppi associati che potrebbero
essere identificati con un convento, un monastero, una parrocchia, o un frate particolare è che questi
ultimi sono dedicati alla spiritualità di Santa Teresa, o San Giovanni della Croce, o Santa Teresina,
ecc., mentre i membri dell'Ordine Secolare hanno preso un impegno con l'Ordine, con la sua vita, con
la sua missione così come con la sua spiritualità. Essi hanno espresso questo impegno con la promessa
che hanno emesso.
Nell’Esortazione Apostolica, Vita Consecrata, nel paragrafo 54, il papa Giovanni Paolo II ha scritto:
“Oggi non pochi Istituti, spesso in forza delle nuove situazioni, sono pervenuti alla convinzione che il
loro carisma può essere condiviso con i laici. Questi vengono perciò invitati a partecipare più
intensamente alla spiritualità e alla missione dell’Istituto medesimo. Possiamo dire che, sulla scia di
esperienze storiche come quelle dei diversi Ordini Secolari o Terz’Ordini, è iniziato un nuovo capitolo,
ricco di speranze nella storia delle relazioni tra le persone consacrate e il laicato.”
Molte congregazioni religiose oggi stanno cercando mezzi per invitare persone laiche ad identificare
con la vita e la missione di quelle congregazioni. Il Santo Padre ha usato precisamente l’esperienza che
gli Ordini Mendicanti hanno avuto per secoli, cioè, gli Ordini Secolari, come modello o esempio da
seguire.
Il rapporto che esiste fra i frati e i secolari è una grazia e una responsabilità per tutti e due i rami. La
grazia si trova nell'arricchimento reciproco della vocazione che ciascuno vive. Il rapporto dei frati con
i secolari rinforza i frati nel loro desiderio a vivere seriamente il loro impegno come religiosi
consacrati. Il rapporto dei secolari con i frati li aiuta a vivere le richieste di una vita spirituale seria in
mezzo a un ambiente che non è sempre benevolo verso la religione.
La responsabilità dei frati verso i secolari è esercitata in due sensi, governo e formazioni. Questi due
sensi devono andare insieme, altrimenti né l’uno, né l’altra, può avere successo. Quando il governo e
la formazione vanno insieme è un'esperienza di guida, non di controllo. Guidare illumina la mente e fa
in modo che le difficoltà della vita cristiana siano più leggere. Effettivamente, l'enfasi più grande nel
rinnovamento dell'Ordine Secolare dopo il Vaticano II è quella della responsabilità di una formazione
adeguata di membri maturi della chiesa e dell'Ordine. Questa importanza della formazione è ispirata da
entrambi i documenti Apostolicam Actuositatem del Vaticano II e Christifideles Laici del papa
Giovanni Paolo II. In molte parti dell'ordine questo rinnovamento dell’area della formazione è già
avviato bene. In altre parti è ancora in fase di programmazione. In ogni parte dell'Ordine, però, è
necessario.
La responsabilità dei secolari rispetto ai frati è esercitata nella disponibilità dei secolari a collaborare
con i frati nella progettazione della missione delle province. Il 54o paragrafo di Vita Consecrata citato
sopra, ha dichiarato che “i laici … vengono perciò invitati a partecipare più intensamente alla
spiritualità e alla missione dell’Istituto medesimo.” Questo si applica a noi come Ordine. È necessario
riconoscere il ruolo dei nostri laici impegnati con l'Ordine nello sviluppo della nostra presenza, non
solo a causa dei cambiamenti demografici che avvengono in determinati posti, ma perché la natura
stessa di partecipazione laicale alla chiesa si è sviluppata in una nuova condizione. La presenza dei
membri secolari competenti e ben formati può essere un aiuto grande nel pianificare eventuali nuove
strutture della nostra presenza.
Ormai è divenuta consuetudine in molte Province invitare i membri dell'Ordine Secolare, di solito
rappresentato dal Consiglio Provinciale dell'OCDS, a partecipare ai Capitoli provinciali, dedicando un
tempo al dialogo sul rapporto che esiste tra frati e secolari. Questo dialogo, altamente raccomandato, è
sempre più importante nella pianificazione dei progetti futuri delle nostre Province e ad affrontare i
bisogni e i desideri dei secolari, mentre noi insieme cerchiamo di rendere più efficace la nostra
presenza nel portare il messaggio del Carmelo Teresiano al mondo che ci circonda.
Il rapporto spirituale che esiste tra i frati, le suore di clausura e i secolari dell'Ordine è una fonte di
grande ricchezza a ciascuno di noi come individui e come Ordine. È anche una fonte di grazia ed
energia per la Chiesa che serviamo e al mondo che ha bisogno della conoscenza della presenza di Dio.
Chiedo ai Provinciali di comunicare questa lettera ai membri dell'Ordine Secolare nelle loro Province.
Fraternamente in Cristo, nostro Salvatore,

enrico-pallocca-santa-maria-della-vittoria-centro-meditazion















enrico-pallocca-santa-maria-della-vittoria-centro-meditazion